Google My Business: breve guida all’utilizzo

Google My Business: breve guida all'utilizzo

Google My Business è il must per qualsiasi professionista che decida di gestire la propria presenza online su Google. Vuoi avere il completo controllo della tua attività? A gestire le informazioni della tua azienda, dall’indirizzo agli orari alle immagini dei prodotti a molto altro? Grazie a questo strumento permetterai ai clienti di conoscere ciò che hai da offrire con estrema facilità.

Google My Business è stato creato l’11 giugno del 2014. Lo strumento si basa su una serie di idee semplici da assimilare e assolutamente primarie.

GMB intende dare visibilità alle attività di commercio elettronico in uno scenario movimentato e in perenne trasformazione. Stimolare le interazioni tra brand e cliente e dare al primo la possibilità di far trovare i propri prodotti e servizi così da primeggiare sulla concorrenza.

Come registrarsi su Google My Business

Per prima cosa bisogna accedere al proprio account Google. Poi bisogna entrare nella pagina Google My Business e cliccare sul pulsante Prova Ora nell’angolo posto in alto a destra.

Inserisci il nome della tua attività.

Inserisci l’indirizzo della sede.

Indica il tipo di attività che gestisci.

Inserisci un numero di telefono, oppure l’indirizzo del tuo sito web.

Una volta completata la registrazione, verifica il tuo account richiedendo la ricezione di una cartolina che attesti che sia andato tutto bene.

Cosa fare con Google My Business

Volete cominciare subito a sfruttare al meglio il servizio? Inserite le informazioni chiave della vostra attività, così da essere presenti tanto sui motori di ricerca quanto anche su Google Maps (e non è poco!). Dopodiché cominciate a pubblicare quante più immagini vi è possibile, così da distinguervi rispetto ai vostri competitor.

Passate poi a creare contenuti che si adattino ai vostri prodotti e coniughino con precisione le esigenze da soddisfare di ciascun cliente.

Come vedere le statistiche del proprio sito su Google My Business

Se desiderate accedere alle statistiche di Google My Business vi basta cliccare sulla voce “Statistiche” nel menu principale sulla sinistra dello schermo. Lì avrete modo di conoscere tanti aspetti differenziati:

– dove i clienti vi trovano su Google
– quali azioni compiono
– quante visualizzazioni ottengono le vostre immagini

Ricapitolando, con Google My Business avete l’opportunità di controllare tutte le informazioni che pertengono al vostro brand, gestendole come vi pare. Grazie alle statistiche siete inoltre in grado di capire come ve la state cavando e dove avete bisogno di migliorarvi.